Maria Letizia Poltini

Nasce a Genova il 22/08/1984 e frequenta presto il Conservatorio N. Paganini, diplomandosi nel 2004 in pianoforte e successivamente acquisendo la laurea di specializzazione per maestri collaboratori di sala e palcoscenico.


Collabora all’interno del Laboratorio Lirico “Spaziomusica”, organizzato dal soprano Gabriella Ravazzi, come pianista per l’allestimento de “La Traviata” e “Un ballo in Maschera” di G. Verdi, sotto la supervisione del maestro Maurizio Arena. 


In seguito è impegnata con il Teatro dell’Opera Giocosa per la messa in scena de “La Cenerentola” di G. Rossini e “Così Fan Tutte” di W.A. Mozart presso la Fortezza del Priamar e Teatro Chiabrera di Savona, il Teatro Sociale di Rovigo e di Trento.


Prende parte alla formazione orchestrale del “Rondò Veneziano” diretta dal maestro Gianpiero Reverberi, esibendosi in teatri come il Gasteig di Monaco di Baviera e a Mosca. 

Collabora inoltre con l’associazione “OperaOpera” ed altre associazioni liguri per la messa in scena in forma di antepiano di opere come La Boheme, Cavalleria Rusticana, Die Zauberflote, Don Giovanni, oltre a concerti lirici e masterclass.


Oltre all’attività di pianista, affianca anche quella di cantante con il gruppo vocale Cluster, che dal 2005 ad oggi conta migliaia di concerti in Italia, Europa e USA, cinque incisioni discografiche di cui tre pluripremiate ai CARA’s (Contemporary A Capella Recording Awards) e numerose apparizioni televisive.


Dal 2009 è coinvolta nell’attività concertistica dei Cameristi dell’Orchestra Classica di Alessandria sia in qualità di pianista che di cantante.